LA PULIZIA DEL WC!


30.01.2018

Certo, non sarà l’esperienza più avvincente che ci sia, e in effetti è uno dei compiti peggiori. Meglio occuparsene il prima possibile. Metti un paio di guanti di gomma (non quelli utilizzati per lavare i piatti) per evitare che le mani entrino a contatto con sporco e batteri. Strofina delicatamente il WC con una spugna dopo averla immersa nell’acqua calda: la sporcizia si scioglierà. Lascia che l’acqua faccia il proprio dovere mentre ti occupi della parte interna del gabinetto.

Successivamente, spruzza un detergente apposito all’interno del gabinetto e intorno al bordo. Lascialo agire per un minuto, poi strofina con uno spazzolone. Dopo aver finito, scarica.

Una volta pulito il gabinetto, ritorna alle superfici esterne. Spruzza del disinfettante in spray e asciuga con uno straccio o una salvietta di carta.


Facebook Twitter Google LinkedIn Email

Diventa nostro fan su facebook

Rimani aggiornato sulle ultime offerte!