LA SOLUZIONE PER I CATTIVI ODORI NELL'ARMADIO!


17.09.2017

Non è raro dover fare i conti con i cattivi odori nei cassetti e nell’armadio. Per avere cassetti e armadi profumati bisogna assicurare all’ambiente la corretta manutenzione.

Non possiamo consigliarvi di arieggiare il locale: cassetti e armadi, per loro natura, saranno chiusi la gran parte del tempo! Però, possiamo consigliarvi di eseguire un’accurata pulizia preliminare per detergere a fondo le superfici dei cassetti e dell’armadio.

Purtroppo, spesso il cattivo odore di cassetti e armadi è dettato dall’umidità e dalle spore della muffa, in questo caso sarà necessario estrarre i cassetti e, dopo un’accurata pulizia, esporli in una zona soleggiata. Non scegliete il sole di mezzogiorno ma quello delle prime ore del mattino o del pomeriggio, il sole potrebbe deformare il legno quindi se proprio volete scegliere le ore più calde della giornata predisponete i cassetti in una zona a mezz’ombra. Il sole è un’anti-muffa naturale: elimina l’umidità e le spore delle muffe.

Qualora il cassetto fosse fisso e impossibile da estrarre, lasciatelo aperto per un paio di giorni tenendo cura di spalancare porte e finestre della stanza.

Per pulire cassetti e armadi non sarà necessario adoperare detersivi chimici. La pulizia può avvenire con detergenti naturali come aceto e bicarbonato di sodio. In particolare, consigliamo l’impiego del bicarbonato di sodio che riesce a neutralizzare i cattivi odori. Mescolate del bicarbonato di sodio a del succo di limone e stemperate con qualche goccia d’acqua. Usate la pasta ottenuta per pulire tutte le superfici di cassetti e armadi. Tale operazione dovrà essere eseguita solo dopo aver rimossa ogni traccia di polvere.

Verificate l’eventuale presenza di tarme o di tarli del legno, mi auguro che non ce ne siano però in questa evenienza vi rimando ai consigli presenti nell’articolo rimedi per eliminare i tarli.

Dopo la prima pulizia, attendete 24 ore durante le quali il cassetto dovrà asciugarsi completamente ed essere esposto più possibile all’aria aperta così come descritto in precedenza.

Se la vostra casa ha seri problemi di umidità, non esitate ad aggiungere delle bustine di silicio, sono ottime per prevenire la comparsa di muffe e di quel “cattivo odore di chiuso“.

Dopo la pulizia approfondita sarà possibile riporre i propri abiti e la biancheria. Solo ora è possibile aggiungere un profumatore per cassetti e armadi.


Facebook Twitter Google LinkedIn Email

Diventa nostro fan su facebook

Rimani aggiornato sulle ultime offerte!