Mamme VIP

Tutti i casting, un video al giorno / Caterina “La Diva”
11 maggio 2018
Come coltivare e trasformare il timo, l’erba del sole.
15 maggio 2018

C’è mamma e mamma. Alcune sono davvero mamme ‘al top’, atipiche, stravaganti, lontane dagli schemi e dalle convenzioni in cui siamo soliti incasellare lo stereotipo materno. Parliamo delle mamme vip, con desideri ed eccessi al limite anche in fatto di gravidanza e di educazione dei propri figli.

 

tratto da IperSoap Magazine n. 5 maggio 2018 p. 26, di Lorenza Sebastian

In grado di comprare culle placate oro da 38mila euro, come ha fatto la cantante Beyoncé per i suoi due gemelli Rumi e Sir (una a testa). E un biberon tempestato di zaffiri rosa per la figlia Ivy Blue Carter, accudita ogni giorno da ben sei bambinaie. La piccola può anche vantare un paio di orecchini di diamanti e un braccialetto in platino per bambini, speciale dono del papà. In più, cavallucci a dondolo d’oro e un seggiolone tempestato di cristalli Swarovski. Inoltre, per garantirsi un parto lontano da occhi indiscreti e curiosi, la coppia avrebbe recentemente speso 1 milione e 300mila dollari, usati per affittare un intero piano di ospedale. Insomma, sembra che mamma Beyoncé quando si tratta di figli, non badi proprio a spese.

Dello stesso avviso anche Tom Cruise e Katie Holmes, genitori della piccola Suri, ben viziata da mamma, che ama vestirla come fosse costantemente a passeggio su una passerella di alta moda. Lo scorso Natale la piccola avrebbe chiesto (e ottenuto) regali per un valore superiore a 130mila dollari, con tanto di pony e abiti griffati per trasformarsi in una principessa.
Ma non di soli eccessi vivono le mamme, ma anche di impegno. Pensiamo ad Angelina Jolie, mamma assai estrosa. Collezionista di armi, ma donna da sempre impegnata sul fronte umanitario.

Una donna combattiva, che ha adottato quattro figli e che ha ottenuto l’Oscar Premio Umanitario Jean Hersholt per le opere di carità svolte in collaborazione con l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, partecipando a più di quaranta spedizioni, in Cambogia e Siria.
Una mamma battagliera, con un occhio costante al business. La coppia Pitt Jolie, ancora socia in affari, conta un patrimonio pari a 380 milioni di dollari. Ma la Jolie è anche una fervida sostenitrice delle adozioni. Nel 2002 ha adottato il suo primo figlio, Chivan Maddox, cambogiano, che viveva fino ad allora in un orfanotrofio di Battambang. Nel 2005, una bimba di sei mesi, originaria dell’Etiopia, Zahara Marley. Nel 2006 dichiara in un’intervista a People di aspettare il primo figlio da Brad Pitt, confermando così per la prima volta pubblicamente la loro relazione.

 

Nasce in Namibia la piccola Shiloh e l’anno dopo la coppia adotta Pax Thien, un bimbo vietnamita di tre anni e mezzo. Nel 2008 parte la notizia di una nuova dolce attesa della Jolie, che darà alla luce a Nizza due gemelli, un bambino, Knox e una bambina, Vivienne.
I diritti per le prime immagini dei neonati sono state vendute alle riviste People e Hello per 14 milioni di dollari, ricavato che la coppia ha donato per intero in beneficenza.
Ora la Jolie è una mamma neosingle, molto attiva a livello sociale, che però ama portare i propri figli anche in centri benessere e spa lussuose.
Va bene pensare al prossimo, ma ogni tanto anche a se stessi.

    

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attivista lo è anche Gisele Bundchen, top model, che ora si dedica a cause ambientaliste, soprattutto a favore dell’Amazzonia e del suo Brasile. La modella, che ama viaggiare, cerca di trasmettere la sua passione anche ai figli, con cui si regala spesso vacanze da sola. E’ mamma di Vivian, 5 anni, e Benjamin, 7, entrambi avuti dal marito, lo sportivo Tom Brady. E’ una mamma salutista, che impone ai figli un’alimentazione rigorosamente biologica. L’80% della sua alimentazione è data da verdure e cereali integrali. Niente zucchero, farina e pomodori. Poco sale (e solo dell’Himalaya), niente caffè o latticini. E pochissima frutta. Fa giardinaggio e meditazione, “insegno ai miei figli l’amore per l’ambiente”, ha dichiarato. “Sono quel tipo di madre che ripete costantemente ai suoi ragazzi di buttare la spazzatura nel bidone giusto: dico loro che, se non si ricicla tutto con attenzione, si mette a rischio la salute dei pesci e delle balene». Anche Madonna è sulla stessa linea e avrebbe imposto al figlio Rocco una dieta macrobiotica e vegetariana. Anche lei ha adottato dei figli, come la Jolie. Nel 2016 una coppia di gemelline, Stella e Esther Mwale, dieci anni dopo l’adozione di David Banda, del Malawi.

In Italia, tra le mamme più stravaganti, la fashion blogger Chiara, che ha da poco dato alla luce Leone Lucia, nato a Los Angeles e avuto dal rapper Fedez. I primi giorni di vita del piccolo sono stati scanditi a colpi di post su Instagram, da parte dei due social-genitori.
La regina delle influencer ha trasformato la sua dolce attesa in una sorta di Instagram Stories permanente, per la gioia dei suoi più di 12 milioni di followers
Come potrebbe essere altrimenti?

Questa attenzione alla moda ricorda un po’ quella dei Beckham nei confronti dei propri figli. Romeo, 15 anni, è già stato testimonial di una marca di occhiali e ha già posato per stilisti del calibro di Burberry. Victoria, spinta da una passione personale per la moda, testimonial di numerosi prodotti e collezioni di abbigliamento, nonché disegnatrice di linee di moda, li ha sempre consigliati verso questa direzione.

Sempre rimanendo in tema di mogli di calciatori e di passione per la moda anche Wanda Nara, modella nota alle cronache rosa per la sua relazione con Mauro Icardi e la tempestosa separazione dal marito Maxi Lopez, si affiderebbe ad una personal shopper per scegliere gli outfit dei bambini.

Insomma vestiti griffati, diete vegetariane, le stranezze delle mamme vip e dei loro piccoli hanno la lista lunga. Ma la mamma resta sempre la mamma…

 

Clicca la freccia qui sotto per scaricare il pdf del magazine