Prendersi cura dei primi dentini può essere un gioco divertente

Prendersi cura dei primi dentini può essere un gioco divertente

 

È fondamentale prendersi cura dell’igiene orale dei bambini prima ancora che spuntino i denti da latte. Queste attenzioni verranno ricompensate in futuro, piccoli gesti di prevenzione che aiuteranno a mantenere la salute della bocca anche da adulti. Ci sono poche semplici regole da tenere a mente, scopriamole insieme!

 

Pochi zuccheri per evitare la carie

Lo zucchero provoca la carie, va quindi limitato il più possibile nell’alimentazione dei bambini. Alimenti ricchi di zuccheri come snack dolci, caramelle, bevande zuccherate e gassate andrebbero assunti con moderazione. Ricorda poi di far lavare i denti al bambino ogni sera e dopo il lavaggio niente più cibo prima di andare a dormire!

 

Rendi il lavaggio dei denti un momento divertente

Il primo esempio per il bambino è sicuramente il genitore, è quindi importante che i genitori si mostrino costanti nel lavaggio dei denti e lo facciano insieme al bambino, affinché lui possa imitarne i gesti e capire come spazzolare i denti correttamente. Ci sono molti strumenti divertenti per rendere il lavaggio dei denti una routine piacevole, può diventare un’abitudine attraverso un percorso giocoso come il Calendario di 21 Giorni disponibile sull’App “Sorrisi Previdenti” di Mentadent.

 

 

 

Lavare i denti due volte al giorno

Le buone abitudini si apprendono fin da piccoli, lavarsi i denti due volte al giorno è una di queste. È importante non dimenticarlo specialmente la sera, poiché durante la notte i batteri presenti nella bocca si accumulano, creando una sostanza detta placca. I batteri presenti nella placca creano un acido, responsabile dell’erosione dello smalto del dente, che porta alla carie.

 

Portalo dal dentista con regolarità

Il dentista è la figura di riferimento quando si parla di igiene orale, è importante pianificare controlli periodici sin dai primi dentini del bambino. Il dentista saprà chiarire tutti i dubbi sulla salute dentale ed entrando in contatto con il bambino fin da quando è piccolo sarà una figura amichevole, non associata soltanto al dolore ed alle problematiche che potranno sorgere più avanti. Avere paura del dentista sarà solo un luogo comune!

 

Cambia lo spazzolino ogni 3 mesi

È importante cambiare lo spazzolino regolarmente, le setole usurate dopo un uso prolungato lo rendono meno efficace. Inoltre possono crescere milioni di batteri sullo spazzolino, dopo 3 mesi è ora di cambiarlo. Scegli per il bambino spazzolino e dentifricio adeguati alla sua età, come la linea Mentadent 2-6 anni: spazzolino con setole ultra morbide e dentifricio al piacevole gusto di frutta. Per bambini più grandi invece Mentadent dai 7 anni in su: spazzolino con setole ultra morbide e dentifricio al gusto menta delicata. Spazzolino e dentifricio con i personaggi amati dai bambini renderanno il lavaggio dei denti ancora più divertente.

 

 

Abbiamo elencato alcune pratiche per una buona igiene orale, degli spunti da seguire per migliorare quotidianamente l’igiene orale dei più piccoli. Ricorda che il dentista saprà consigliarti e guidarti attraverso i dubbi che possono sorgere, intanto però non dimenticare di lavare i denti mattina e sera insieme al tuo bambino!

 

 

                                                                                             Attività valida fino ad esaurimento scorte

 

0 0 vota
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti