Sai cosa vuol dire? Alcune sigle di uso comune e il loro significato

Sai cosa vuol dire? Alcune sigle di uso comune e il loro significato

di  Ugo Cirilli

 

 

Nella nostra quotidianità ci troviamo spesso a utilizzare abbreviazioni e sigle varie. Un fenomeno accresciuto dall’ adozione di diversi anglicismi, ormai “infiltrati” nel modo di parlare comune.

Ne sono un esempio anche PC (Personal Computer) e TV (TeleVision).

Scopriamo i significati di alcune delle sigle più diffuse, di origine anglosassone e italiana!

 

CPU: si tratta della “Central Processing Unit” del PC, cioè l’unità di elaborazione centrale del computer, che coordina tutte le altre unità di elaborazione.

CUP: il servizio amministrativo (in strutture pubbliche o private) per effettuare prenotazioni, ad esempio di visite mediche, è il “Centro Unico di Prenotazione”.

GIP: il GIP, una sigla che possiamo incontrare leggendo articoli di cronaca, è il Giudice per le Indagini Preliminari.

GPS: il sistema elettronico di geolocalizzazione tramite satelliti artificiali ha il nome completo di “Global Positioning System”, ossia “Sistema di posizionamento globale”.

 

 

gps

 

 

PIN: la sequenza di caratteri numerici che identifica l’utente di un dispositivo o di un servizio significa, semplicemente, “Personal Identification Number” (“Numero di identificazione personale”).

POS: la sigla che indica un dispositivo per effettuare pagamenti con carte di credito, di debito o prepagate, sta per “Point of Sale” (“Punto di vendita”).

 

 

pos

 

 

RAM: la RAM del PC è la “Random Access Memory”, letteralmente la “Memoria ad accesso casuale”. Permette di accedere a qualunque indirizzo di memoria dove sono salvati dei dati con la stessa velocità e carica i software che la CPU deve eseguire.

SPA: in questo caso occorre fare una distinzione. Se parliamo di società, si tratta dell’abbreviazione di “Società per Azioni”. Se “Spa” indica uno stabilimento termale, invece, non è una sigla. La parola viene dalla cittadina belga di Spa, famosa per le sue terme già al tempo dei Romani.

SPID: il sistema d’accesso online ai servizi della pubblica amministrazione italiana significa “Sistema Pubblico di Identità Digitale”.

SUV: una delle tipologie di auto più diffuse ha il significato di “Sport Utility Vehicle” (“Veicolo per utilizzo sportivo”). Una dicitura che ci ricorda l’origine “off road” di mezzi ormai decisamente metropolitani.

USB: la sigla delle note chiavette porta-dati informatici sta per “Universal Serial Bus” (“Bus seriale universale”, dove il “bus” è un canale per il passaggio di segnali). L’espressione indica il tipo di connettore che permette di collegare la chiavetta.

 

usb

 

VIP: amata e detestata, la sigla che indica le celebrità di ogni settore è l’abbreviazione di “Very Important Person” (“Persona molto importante”).

 

 

1.5 2 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti