Alla scoperta delle isole greche
GRECIA

Alla scoperta delle isole greche

di  Virginia Torriani

 

 

La Grecia e le sue isole, spiagge bianche e mare turchese come le sue tipiche casette, sono una delle mete preferite per i viaggi dell’estate 2019.

Nelle oltre 5mila isole che compongono i suoi arcipelaghi abbondano bellezze naturali, lasciti archeologici e scorci suggestivi. Ognuna, con le proprie caratteristiche e peculiarità, varrebbe la pena di essere visitata.

Ecco la top 5 delle isole greche da non perdere.

 

  1. Santorini, l’isola per veri romantici

I panorami mozzafiato, le casette bianche e blu dei suoi pittoreschi paesini a strapiombo sulle alture fanno di Santorini una meta romantica, ideale per gli innamorati. L’isola ha origine vulcanica e vanta aspre spiagge nere e rosse, che spiccano in contrasto con il mare cristallino. Da non perdere l’emozione di ammirare un tramonto da favola dal castello di Oia o dal faro di Akrotiri.

 

santorini

 

 

  1. Mykonos, l’isola per chi non dorme mai

Mykonos è la meta prediletta per chi ama fare festa, non a caso è anche conosciuta come “l’Ibiza della Grecia”. L’atmosfera vacanziera e la voglia di divertimento si impossessa di chiunque sbarchi su quest’isola. Se al calar della notte ci si può scatenare nella movida dei locali e della discoteche, durante il giorno ci si può perdere tra le stradine di Hora, si possono ammirare i caratteristici mulini a vento o rilassarsi sulle più belle spiagge dell’isola come le famose Psarou e Kalafatis o l’affollatissima Paradise Beach.

 

 

mykonos

 

 

  1. Creta, l’isola piena di storia

Creta è l’isola più grande di tutta la Grecia e offre attrazioni per tutti i gusti: vaste spiagge attrezzate, calette selvagge e montagne rigogliose nell’interno. Culla della civiltà minoica accoglie i suoi visitatori con i mitici siti di Cnosso e Festo, le leggende del Minotauro e le grotte in cui nacque Zeus.

 

cnosso

 

 

  1. Paros, l’isola total relax

Paros è un’isola incantevole dove dedicarsi completamente al relax tra spiagge incontaminate e deliziosi borghetti. Da visitare Parikia, capoluogo e porto dell’isola e il castello veneziano di Naroussa, uno dei più bei villaggi delle Cicladi. Scorci perfetti e mare cristallino sulle spiagge di Livadia e Kolymbithres.

 

paros

 

 

  1. Milos, l’isola fuori dal turismo di massa

Sull’isola di Milos è stata scoperta la statua della Venere di Milo, uno dei simboli della bellezza classica per eccellenza. Ancora fuori dal circuito del turismo di massa, la piccola Milos è un vero paradiso. Il suo paesaggio lunare, con rocce e terreno bianco, le sue spiagge e baie nascoste e poco affollate, vi lasceranno senza fiato.

 

 

milos

 


0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti