Cinque Itinerari ideali per una Vacanza in Barca a Vela
barca_cover

Cinque Itinerari ideali per una Vacanza in Barca a Vela

 

di Virginia Torriani

 

 

Una vacanza seguendo il ritmo dei venti e delle onde, la cui meta è semplicemente l’orizzonte: un vero e proprio viaggio nel viaggio, questo è una vacanza in barca a vela.

Un percorso alla scoperta via mare di baie e caletta altrimenti inaccessibili, ma anche tempo per riflettere su sé stessi, ritagliarsi uno spazio per assaporare le proprie emozioni e disconnettersi dalla quotidianità.

In una vacanza in barca a vela ogni giorno è diverso e sempre nuovo. Ci sono le ore navigazione e di studio delle rotte, i momenti per godersi un bel bagno in mare e poi alla sera, magari, un giro sulla terra ferma, per poi tornare a passare la notte cullati dalle onde.

 

barca_

 

Di fatto l’itinerario in una vacanza di questo tipo è in continuo divenire, variando a seconda delle condizioni meteo – marine. Solitamente le decisioni vengono condivise con lo skipper di bordo, che si occupa di monitorare correnti e venti e può eventualmente coinvolgere gli ospiti più volenterosi in una serie di manovre.

Gli itinerari per scoprire il nostro Bel Paese in barca a vela non mancano: ecco 5 proposte ideali.

 

1.  Capri

L’isola gioiello dell’arcipelago campano, è tra le destinazioni più famose al largo della costiera Amalfitana. Sovraffollata d’estate, frequentatissima dal jet set internazionale, Capri regala emozioni esclusive a bordo di una barca a vela, come la dolce navigazione lungo la costa punteggiata di suggestive grotte e calette e l’impareggiabile vista dei celebri Faraglioni da una prospettiva privilegiata.

 

capri_

Capri

 

2.  Arcipelago Toscano

L’isola d’Elba, con il suo susseguirsi di golfi, baie ed insenature. Capraia, seguendo la sua selvaggia costa rossa di origine vulcanica. Giglio e le sue acque cristalline. E poi ancora Montecristo, Pianosa, Gorgona e Giannutri, cui si aggiungono isole minori e scogli affioranti, come l’Isola di Palmaiola, quella di Cerboli e di Argentarola.

Un gita in barca a vela tra le isole della Toscana sorprende per la straordinaria ricchezza e varietà dei paesaggi, sia sopra che sott’acqua: l’arcipelago è considerato un vero e proprio paradiso per i subacquei.

 

isola_capraia

Capraia

 

 3.  Isole Eolie

Una vacanza in barca a vela nello splendido mare al largo della Sicilia, tra scogliere imponenti e maestose. Le isole Eolie sono sette: Alicudi e Filicudi, adatte a chi vuole respirare solo tranquillità e relax, Panarea, indicata per chi ama il lusso e la movida notturna, Salina, ottima per le famiglie, Stromboli e Vulcano, per chi ama gli scenari naturali tipici e gli spettacoli del vulcano attivo, e infine Lipari, per il turista che vuole mantenere un certo contatto con la città.

Una gita alla loro scoperta in barca a vela significa godere del giusto compromesso tra natura incontaminata e cultura, mare cristallino e storia.

 

panarea_

Panarea

 

4.   Isole Pontine

A metà strada tra il Nord e il Sud della Penisola si trovano le Isole Pontine, un arcipelago di origine vulcanica, situato nel Mar Tirreno. Sei grandi isole: Ponza, Ventotene, Palmarola, Zannone, Gavi e Santo Stefano. Questa ultime due sono isole private, per cui disabitate e poco turistiche. Visitare queste isole in barca permette di raggiungere spiagge uniche ed esclusive, come ad esempio la spiaggia del Frontone, una spiaggia di sassi con acqua trasparente.

 

ponza_

Ponza

 

5.  Costa Smeralda

Altro gioiello: la Costa Smeralda, in Sardegna. Scoprire questo territorio attraverso una vacanza in barca a vela permetterà di godere davvero in modo esclusivo di questi meravigliosi scenari, tra acqua blu e spiagge bianchissime di sabbia fina.

Inoltre sarà semplice attraccare in porti come Porto Cervo e Porto Rotondo, che permettono di passare una serata tra buon cibo e mondanità.

 

porto_cervo

Porto Cervo

 

5 1 vota
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti