Regione che vai piatto che trovi Val D’Aosta
Polenta

 

Regione che vai piatto che trovi: Val D’Aosta

 

                                                                              di Virginia Torriani

 

La Valle D’Aosta vanta una ricca tradizione enogastronomica, che mixa la dieta del Bel Paese con sapori tipici delle vicine regioni translapine – Savoia, Alta Savoia, Vellese. Si tratta di piatti ricchi e nutrienti, capaci di trasformare con gusto le materie prime del territorio; su tutti polenta e formaggi.                                      

Ecco i tre piatti più famosi della tradizione valdostana, da provare in queste ultime settimane di inverno.

 

Il piatto unico. La Polenta Concia (o grasa).

Ingredienti per quattro persone:

400 g di farina di mais

100 g di burro

1,6 l di acqua

400 g di fontina

Sale q.b.

 

Preparazione:

Gettate in 1,6 l di acqua una manciata di sale e un cucchiaio d’olio. Quando l’acqua inizia a bollire, versate pian piano la farina di mais, mescolando continuamente con una frusta fino a quando la polenta sarà cotta. Ungete una pirofila con un pò di burro e adagiatevi sopra uno strato di polenta. Aggiungete la fontina, alcuni cubetti di burro e ricoprite con un altro strato di polenta. Fate cuocere in forno a 180° per 15-20 minuti.

 

polenta

 

Il primo piatto. La zuppa valdostana.

Ingredienti per quattro persone:

brodo di carne

un cavolo verza piccolo

burro

Fontina DOP

Fette di pane casereccio o di segale

sale

Preparazione:

Pulite il cavolo, eliminando le foglie più dure e le costole dalle altre, lavatelo e fatelo stufare con un po’ di burro e sale. Prendete una teglia e distribuite sul fondo uno strato di fette di pane, mettete sopra il cavolo cotto, infine uno strato di fette di Fontina. Coprite a filo con il brodo di carne. Mettete la teglia in forno a 180° e cuocete fino a che non si sarà formata una bella crosticina dorata.

cucina aosta

 

Il secondo piatto. Cotolette alla Valdostana

Ingredienti per quattro persone:

4 costolette di vitello

4 fette di fontina

60 g di burro

2 uova

4 fette di pancetta affumicata

1 bicchierino di brandy

rosmarino q.b.

pangrattato q.b.

sale e pepe

Preparazione:

Preriscaldate il forno a circa 180° e imburrate una teglia. Rompete le uova in una ciotola, sbattetele e salatele. Battete le 4 fette di carne e passatele prima nell’ uovo e poi nel pangrattato. Fatele dorare poi in una padella con il burro e, quando saranno cotte, salatele e pepatele e disponetele nella teglia imburrata. Tritate il rosmarino e spolverizzatelo sulle fette. Ricoprite ogni fettina di carne con una fetta di pancetta e una fetta di fontina. Irrorate il tutto con un bicchiere di Brandy e cuocete per qualche minuto, finché il formaggio si scioglierà.

 


0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti