Rimedi contro le zanzare
zanzare_cover

Rimedi contro le zanzare

di  Virginia Torriani

 

Le zanzare, sempre più aggressive e resistenti ai repellenti, sono l’incubo di ogni estate. Per tenerle lontane in commercio si trovano lozioni e unguenti da spalmare sulla pelle, diffusori e spray per gli ambienti domestici, ma come ci si può difendere quando ci si trova all’aria aperta o se non si vuole ricorrere a prodotti chimici?

 

puntura_zanzara

 

Validi alleati antizanzare in giardino sono le piante aromatiche: belle da vedere e buone da gustare in numerose ricette avrebbero anche il potere di tenere alla larga questi fastidiosi insetti. Citronella, rosmarino, menta, eucalipto e basilico le erbe più efficaci.

 

 

piante aromatiche_

 

Altro supporto open air e del tutto naturale sono i pipistrelli: installare una bat house o bat box in prossimità del proprio giardino o del proprio balcone è un rimedio da prendere seriamente in considerazione. La sua efficacia è dimostrata, tanto che questo stratagemma è già stato adottato in diverse città italiane.

 

pipistrelli_

 

 

I dispositivi a ultrasuoni promettono di allontanare le zanzare con l’emissione costante di suoni a bassa frequenza, inudibili dall’orecchio umano, ma fastidiosi per questi insetti. Sono apparecchi portatili e funzionano con ricarica o a batteria, ma le vere novità nel campo delle emissioni antizanzare sono le applicazioni per smartphone: una volta scaricata l’app sul proprio telefono questa emette frequenze, non udibili dall’ orecchio umano, che risultano estremamente sgradevoli per questi insetti, impedendo loro di avvicinarsi.

 

ultrasuoni_

 

 

Esistono anche le lampadine anti zanzare: sono a basso consumo energetico e sono ricoperte di un pigmento giallo luminoso sulla parte interna del bulbo di vetro, che viene utilizzato per schermare la radiazione UV. Gli insetti in questo caso dovrebbero essere infastiditi dalla luce emessa, che si distingue per una particolare lunghezza d’onda (tra i 570-580 nanometri). I test sull’ efficacia di questo prodotto avrebbero evidenziato risultati positivi, riducendo di oltre il 90% la popolazione di zanzare. Attenzione però, il raggio di azione di queste lampadine è limitato a circa 4 metri e molto dipende dalla numerosità e specie di zanzare presenti.

 

 

dispositivo_ultrasuoni

 

Per chi ha in programma viaggi in territori esotici e zone tropicali potrebbe essere utile sapere che esistono intere linee di abbigliamento antizanzara: gli indumenti, di colori chiari e neutri, sono realizzati con tessuti e filati contenenti un tipo particolare di resina repellente, che resiste anche ai lavaggi.

Infine è bene sapere che si possono tenere a bada le zanzare anche modificando la propria dieta. Via libera ad aglio, prezzemolo e peperoncino: le spezie proprio non piacciono alle zanzare. Mentre è meglio lasciar perdere birra, vino e altri alcolici zuccherini, che conferirebbero al nostro sudore una fragranza particolarmente gradita a questi insetti.

 

 

aglio_

 

0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti