Il bianco in estate

Il bianco in estate

di  Virginia Torriani

 

È il colore per eccellenza della bella stagione e ogni estate torna prepotentemente in scena. Il bianco, sinonimo di leggerezza e freschezza, ma anche di eleganza e raffinatezza. Meno impegnativo di quanto si creda, anche perché estremamente versatile, richiede forse solo qualche attenzione in più nella scelta del capo di abbigliamento. Anzitutto perché non tutti i bianchi sono uguali e fareste meglio a scegliere un tono adatto alla vostra pelle: vi basterà accostare il tessuto al viso per capire immediatamente se il sottotono vi illumina o, viceversa, vi abbatte.

 

abbigliamentobianco_

 

La qualità del tessuto è fondamentale: meglio trame fitte e opache, come il cotone e il lino, che controluce riducono il rischio di imbarazzanti trasparenze. Infine massima cura nella scelta della biancheria intima: i colorati sono ovviamente vietati ed anche il bianco è da evitare giacché rischia di evidenziare slip e reggiseno anziché mimetizzarsi. L’unico intimo con cui non si corrono rischi è color carne, più affine al resto della pelle.

 

abbigliamento_bianco

 

Fatte proprie queste linee guida non c’è davvero niente che possa dissuadere dall’ indossare il bianco in estate, tanto più che si abbina bene a qualsiasi altro colore della palette. Per andare sul sicuro abbinate una camicia bianca a toni neutri come i beige e il color cuoio; chi invece vuole osare la proverà su un paio di jeans in denim scuro o su dei pantaloni rossi: tanto basta per conferire grinta e carattere anche al look più banale.

 

abbigliamento_estivo

 

 

La classica maglietta bianca è il must have di ogni guardaroba che si rispetti: sceglietela aderente, di un buon tessuto, capace di resistere ai lavaggi senza perdere di brillantezza e struttura e vi salverà la vita in più di un’occasione. Perfetta per gli outfit più sportivi, ad esempio con un paio di shorts di jeans, magari anch’ essi bianchi, si rivelerà casual come sottogiacca ed elegante se abbinata a una gonna dai toni pastello.

 

ragazze_tshirt

 

 

I vestiti bianchi sapientemente abbinati a dei bei accessori risolvono interi look, scongiurando l’effetto sposa; la sola raccomandazione è quella di limitare maxi dress e prendisole alle situazioni più informali, come l’aperitivo in spiaggia o una cena sul lungomare. Viceversa, per le occasioni più formali, un completo bianco, candido e immacolato, saprà sorprendere per inedita eleganza: pantaloni e giacca sono il trend dell’estate 2019 e saranno chic anche abbinati a un paio di sneakers.

 

biancovestito

 

 

pantaloni bianchi si abbinano differentemente a seconda di taglio e tessuto. I jeans, di qualsiasi foggia, vanno bene con tutto h24: basterà una camicetta a righe o colorata per l’ufficio, tacco per l’happy hour e un top più ricercato, magari di paillettes, per la cena e il dopo cena. I pantaloni in cotone o in jersey sono un altro passepartout: taglio capri, con un paio di ballerine e una camicia a quadretti vichy  per essere chic senza sforzo; a zampa di elefante la sera con delle zeppe alte e un bel giubbino di jeans. Il pantalone di lino morbido, magari con coulisse in vita fa subito safari urbano, ma con le temperature torride tutto è concesso.

 

pantaloni_bianchi

0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti