Rimettersi in forma dopo le Feste
forma_cover

Rimettersi in forma dopo le Feste

di  Virginia Torriani

 

 

Sì sa, tra panettoni, pandori e brindisi, durante le Feste è normale esagerare un po’, ma prima che quei due o tre chili messi su durante le libagioni si stabilizzino definitivamente sui nostri fianchi e sul girovita conviene correre ai ripari.

Ecco 5 semplici consigli per rimettersi in forma dopo le Feste.

 

  1. Allontanare le tentazioni

Occhio non vede cuore non duole. Vale per l’amore e vale anche in fatto di dieta! Resistere alle tentazioni sarà molto più semplice se liberiamo la dispensa da tutte le leccornie ipercaloriche avanzate dai pranzi e dalle cene di festa. Gli avanzi in scadenza possono essere regalati senza esitazione. I cibi a più lunga conservazione devono invece essere riposti in un posto dove non rischiamo di arrivare con troppa facilità: il congelatore per tutto ciò che può essere surgelato andrà benissimo.

 

cibo_

 

  1. Zero alcool e tanta acqua

Quello che ci vuole dopo tanti stravizi è un periodo di detox. Basterà dire addio a tutte le bevande alcoliche per 15 giorni per vedersi subito più sgonfi e sentirsi più leggeri. Drenare i liquidi in eccesso sarà ancora più facile se inseriamo nella nostra routine mattutina un bicchiere di acqua con del succo di limone, rigorosamente senza zucchero. Il limone sarà un prezioso alleato per ripristinare l’equilibrio alcalino dell’organismo, stressato da una dieta acidificante come quella tipica dei giorni di festa.

 

Acqua_limone

 

  1. Largo a verdura e superfood

Inutile dire che nei gironi immediatamente successivi ai bagordi natalizi è meglio lasciar perdere formaggi e dolci. Meglio prediligere alimenti leggeri come le carni bianche e il pesce. La verdura è sempre un’ottima idea, con l’eccezione delle patate. Particolarmente efficaci nei regimi detox sono i finocchi, uno di quegli alimenti a calorie negative, ovvero il cui apporto nutrizionale è inferiore al dispendio calorico necessario per la sua digestione. La barbabietola è una grande amica del nostro intestino, mentre i ravanelli sono preziosi alleati del fegato. Non dimenticate di aggiungere un cucchiaino di polvere di curcuma e di zenzero alle vostre ricette: la prima ha un’azione antiinfiammatoria, il secondo dà una sferzata al metabolismo.

 

verdure_

 

  1. Bando alla pigrizia

In questi giorni ogni movimento vale. Se si ha la fortuna di andare in vacanza in montagna, gli sport invernali sono perfetti per rimettersi in forma. Altrimenti largo alla palestra e alla piscina, ma vanno bene anche lunghe passeggiate o un giro in bicicletta. Lasciamo poi perdere l’ascensore e saliamo le scale a piedi.

 

camminare_

 

  1. Dormire bene

Otto ore di sonno sono l’ideale non solo per affrontare i primi giorni dell’anno riposati e carichi, ma anche per stabilizzare un ritmo sonno-veglia ottimale, da cui dipendono anche tutte le più importanti funzioni metaboliche del nostro organismo.

 

sonno_

 

0 0 vota
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti