8 giugno, giornata dei migliori amici

8 giugno, giornata dei migliori amici

 

di  Virginia Torriani

 

 

L’8 giugno negli Stati Uniti si celebra la giornata dei migliori amici. Si tratta di una data speciale da riservare e dedicare alla nostra persona preferita. Cosa fare per l’occasione? Chi può permettersi di passare del tempo assieme può programmare un’uscita al mare o una semplice passeggiata. Se impegni e lavoro non lo consentono si può fissare un incontro per un aperitivo o una cena al termine della giornata o, in caso di lontananza, una videochiamata. Quello che conta è riservare un po’ di tempo di qualità a questa persona cara.

Ma cos’è che contraddistingue e caratterizza un vero grande rapporto di amicizia tra due persone?

Ecco le 5 regole auree dei perfetti migliori amici.

 

  1. Fiducia

Un vero amico è colui a cui puoi permetterti di affidare segreti e confidenze senza timore di essere giudicato o, peggio, tradito. In un rapporto di grande amicizia c’è intesa e confidenza, a tal punto che spesso basta uno sguardo per capirsi. In questo clima di fiducia ognuna delle parti porta elementi di positività e spensieratezza. Assieme al proprio migliore amico ci si può comportare liberamente, senza paura di doppiogiochismi e malizie.

 

fiducia_

 

  1. Rispetto

L’amico del cuore è una persona onesta, leale e sincera nei tuoi confronti. Rispetta le tue idee, i tuoi gusti e le tue scelte, anche se sono diverse dalle sue: rispettarsi significa infatti riconoscersi reciprocamente il diritto di essere ed esprimersi per quello che si è, senza dare giudizi. Rispettarsi è accettare l’individualità altrui.

 

rispetto_

 

  1. Ascolto

Il tuo migliore amico trova sempre il tempo per ascoltarti e ti chiede “come stai” con sincerità. L’amico è colui che ha voglia di vederti, passare del tempo insieme, condividere momenti ed esperienze, regalarti un sorriso, farti un dono. Anche solo con una semplice telefonata ti fa sentire la sua presenza ed è capace di renderti una persona migliore: offre consigli e supporto senza invadere il tuo modo di essere.

 

ascolto_

 

  1. Perdono

Un grande amico è colui che quando si accorge di aver sbagliato torna sui suoi passi e ti chiede scusa con sincerità. Non ti critica di fronte a tante persone ma ti consiglia in privato. Allo stesso modo è capace di accettare scuse sincere e dimenticare discussioni e attriti: un vero amico ti aiuterà sempre nel momento del bisogno.

 

perdono_

 

  1. Libertà

Il migliore amico non è oppressivo, ma sa gestire la relazione di amicizia concedendo degli spazi di libertà da dedicare ad altre amicizie e conoscenze o a un amore. Un vero amico è sempre presente, ma spesso capitano momenti di lontananza e latitanza, ad esempio quando uno dei due inizia una nuova relazione sentimentale. Sta all’altro saperlo aspettare.

 

liberta_

 

5 1 vota
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
gdpr-image
Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web, i nostri servizi e per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Leggi di più