Lingerie. Le 5 tendenze 2019/2020

Lingerie, le 5 tendenze 2019/2020

di  Virginia Torriani

 

 

Un tempo l’underwear si teneva nascosto, stipato nei cassetti. Oggi invece l’intimo esce sempre più spesso allo scoperto, complici reggiseni bralette che si indossano anche come top, camicie vedo non vedo dove quel che si intravede non può essere certo un vecchio reggiseno liso, body da portare come sotto giacca in ufficio e sfoggiare apertamente alla sera.

Del resto, come affermava anche Rebecca, la protagonista del celebre romanzo “I love shopping”, la lingerie è un diritto umano inalienabile. Ecco allora le 5 tendenze must have della stagione.

 

  1. Reggiseni bralette

Strutturato eppure senza ferretto. Il reggiseno bralette è una vera e propria arma di seduzione nata per assecondare ed esaltare le forme femminili, molto più del push up. Via di mezzo tra corpetto e crop top si presenta in vari, e spesso preziosi, materiali come pizzi, velluti e sete. Questi reggiseni sono talmente belli che coprirli diventa un vero peccato. Ecco allora spiegati gli abbinamenti sotto giacche rigorose dal taglio sartoriale o sopra pantaloni e gonne a vita molto alta.

 

 

Reggiseni-bralette_

 

 

 

 

  1. Vestaglie da camera

Qualche anno fa sono usciti dalla camera da letto i pigiama, declinati in lussuosi modelli in seta e ciniglia. Oggi è la volta della vestaglia, un capo dall’eleganza d’altri tempi che incredibilmente si presta benissimo alla moda dello streetwear. La vestaglia si indossa prevalentemente a mo’ di giacca su un paio di jeans. Si lascia aperta e libera di fluttuare, assecondando ogni movimento, oppure si allaccia la cintura per sottolineare il punto vita. Bello anche l’abbinamento con un abito lungo per un effetto boudoir.

 

 

 

 

vestaglia_donna

 

 

  1. Body

Pratico e sexy, il body sarà un vero e proprio must have della stagione. Perfetto indossato con degli skinny jeans o una pencil skirt. E’ un capo da tutti i giorni in versione basic, magari anche in tessuti caldi e tecnici come il cachemire ultra light. Da sera invece in versioni più audaci, che giocano con materiali e diversi modelli di scollatura: a V, a Madonna o abissale, ma esclusivamente sulla schiena.

 

body_

 

 

  1. Animalier

La fantasia della stagione si rifà al mondo animale: leopardato, maculato, zebrato, pezzato.. L’ animalier si è preso spazio nel guardaroba finanche all’underwear, che tanto “sotto” non resta. I reggiseni in fantasia fanno capolino sotto maglie in tessuti talmente impalpabili da risultare quasi trasparenti, camicie in chiffon e tulle, cardigan scollati ad arte.

 

 

stile_animalier

 

 

 

  1. Sottovesti

Sono icone di uno stile romantico e sognante le sottovesti in voga quest’anno: spalline sottili, tessuti leggeri, lunghezza midi, e dettagli in pizzo. Tanto basta per far scivolare meglio un abito sulla figura. Ma c’è di più: la sottoveste fa capolino dall’orlo di una gonna o, perché no, diventa protagonista di un intero look se indossata come slip dress con calze pesanti e maglione oversize oppure sopra un dolcevita. Sarà perfetta in versione easy con degli stivaletti alla caviglia, o, per uno stile più ricercato, con dei sandali a listini.

 

 

sottoveste_slipdress

0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti