Arredamento navy
navy_cover

Arredamento navy

di  Virginia Torriani

 

 

L’amore per il mare e la spiaggia si può vivere anche a casa propria, con un arredamento in perfetto stile marinaro. Contrassegnato dalla presenza di una forte connotazione legata all’ambiente marino, sia fuori che dentro l’acqua, l’arredo Navy è in grado di conferire agli ambienti della propria casa un tocco di stile inedito e insolito.

Stelle marine, pesci, barche, nodi marinari, righe, coralli, fari, conchiglie, oblò, barche, gabbiani. Sono queste le icone e le parole d’ordine di questo genere di arredamento. La scelta ideale per una seconda casa che affaccia direttamente sul mare, ma – con le giuste dosi – applicabile anche in città, magari su una terrazza o in una solo stanza adibita a studio o a spazio ricreativo.

L‘eleganza del design e dei materiali sono cifre distintive e sono evidenti in ogni pezzo di mobilia e in ogni elemento dell’oggettistica.

 

arredo_

 

Le forme dei mobili riprendono quelle delle attrezzature da spiaggia e da barca: sedie, divani, piani della cucina, tavoli… Tutto richiama gli arredi e gli oggetti propri di imbarcazioni, stabilimenti balneari e in generale del mondo marino. Ogni ambiente è caratterizzato dalla forte predominanza di materie prime come il legno e il rattan. Non mancano spesso dettagli naturali: rami portati a riva e modellati dalla risacca, sabbia, sassolini bianchi e qualche pianta sapientemente posizionata…

I particolari giocano un ruolo fondamentale e restituiscono il mood marino e marinaro: ganci in ottone, corde annodate, bandierine e gagliardetti restituiscono in casa l’atmosfera di una cambusa.

I tessuti da prediligere sono naturali e grezzi: lino, cotone, fibre di bambù e iuta la faranno da padrona per quanto riguarda tende, cuscini, tappeti e altri dettagli d’arredo. Sulle stoffe prevalgono la tinta unita e le fantasie a righe, ma si vedono anche stampe a tema – coralli e conchiglie – o le cifre tipiche dell’ordine marittimo.

 

tessuti_

 

La palette colore ruota tutta attorno al blu e al bianco, ma non mancano neppure le tonalità sabbia e corda, che ben risaltano in ambienti ricchi di luce. Questo genere di arredamento si presta a pavimenti in parquet chiaro e lucido e a pareti intonate armonicamente: intonachi naturali, tenui, ma anche tutte le sfumature dell’azzurro e del grigio chiaro o una carta da parati a tema, magari da applicare anche soltanto ad una sola parete.

L’arredamento Navy fa largo uso anche di accessori: vasi con conchiglie, specchi e quadri con corde e ancora coralli, timoni, ancore, fari, nodi marinari… Dalle lampade ai soprammobili passando attraverso i centrotavola e i portasapone: ogni oggetto viene declinato secondo lo stile complessivo della casa.

 

oggetti_

 

0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti