Mete estate 2020 in Italia
mete_cover

Mete estate 2020 in Italia

di  Virginia Torriani

 

 

L’estate 2020 sarà caratterizzata per molti italiani da un turismo di prossimità: si resterà in Italia e sarà magari l’occasione per scoprire località vicine ma poco note.

Ecco le 5 mete più gettonate per le prossime vacanze.

 

  1. Isole Eolie

Questo piccolo arcipelago di origine vulcanica a nord della Sicilia è stato nominato nel 2000 patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Le isole si possono raggiungere in traghetto da Milazzo, Messina, Napoli e Palermo e vantano mare incontaminato, natura selvaggia e vulcani mai sopiti, ma anche storia: abitate fin dall’antichità, le Eolie sono state stato oggetto di eccezionali ritrovamenti archeologici, ora ammirabili nel Museo Archeologico, situato nel Castello di Lipari, che sorge in un’ampia baia sulla costa orientale, tra le due insenature di Marina Lunga, e Marina Corta, ancora oggi i migliori approdi. Lipari è l’isola principale, ma le isole Eolie sono tutte da vedere: Salina, Vulcano e le sue terme naturali, Stromboli, Panarea, Filicudi e la più selvaggia Alicudi.

 

panarea_

 

  1. Tropea, Calabria

Spiagge splendide, acqua cristallina, attrazioni naturali come la celebre Grotta Azzurra: Tropea è un borgo che unisce straordinarie bellezze naturali e architettoniche. Conosciuta non a caso con l’appellativo Perla del Tirreno, questo borgo in provincia di Vibo Valentia, sorge lungo la costa degli Dei e offre, oltre al diletto del mare, itinerari culturali, artistici e paesaggistici di grande interesse. Frequentata già in epoca romana, Tropea nel VIII secolo fu sede vescovile. Furono i normanni, e soprattutto gli angioini e gli aragonesi a donarle prosperità. La sua cattedrale, fondata in epoca normanna e più volte rimaneggiata per rimediare ai danni sismici, presenta ancora due portali gotici di grande fascino. Molto interessanti anche le opere custodite al suo interno. Imperdibile il Santuario benedettino di Santa Maria dell’Isola, che sorge su uno scoglio proprio davanti al paese e si affaccia sul suo mare limpido.

 

Tropea_

 

  1. Alto Adige

Niente di meglio per gli amanti della montagna e dello sport dell’Alto Adige: la regione offre svariati km di percorsi trekking e arrampicata, oltre alla possibilità di svolgere numerose altre attività all’aperto come la mountain bike e l’equitazione. Laghi, boschi, baite, ma anche enogastronomia e arte. Un tour ideale può coprire la Val Venosta, la Val Pusteria, le Dolomiti e i loro colori incredibili, per poi visitare la vivace Bolzano e i suoi preziosi monumenti.

 

alto_adige

 

  1. Cagliari e Sud della Sardegna

Il capoluogo sardo soddisfa gli amanti del mare – la spiaggia al Poetto è facilmente raggiungibile dal centro cittadino -, ma offre anche intrattenimenti culturali tra visite ai musei e ai monumenti. Le zone del Sud della Sardegna, sono meno turistiche del nord e offrono luoghi incantevoli e incontaminati: il Sulcis o le favolose isole di Sant’Antioco e Carloforte, luoghi fuori dal tempo dove mangiare pesce freschissimo e rilassarsi.

 

santantioco_

 

  1. Toscana

La Toscana mette d’accordo tutti: mare, colline, montagna, arte, cultura ed enogastronomia. La Regione vanta le più belle città d’arte al mondo: Firenze, Siena, Pisa, Lucca, ma anche piccoli e deliziosi borghi come San Gimignano, Pietrasanta e Volterra. Il mare dalle spiagge della Versilia fino alle coste della Maremma è incantevole. Anche gli amanti degli sport all’aria aperta non resteranno delusi: equitazione in collina, ma anche percorsi trekking, come la Via degli Dei, che unisce Bologna a Firenze, o gli itinerari alla scoperta dei monti della Garfagnana e delle Apuane.

 

volterra_

 

 


0 0 vota
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti