Ciabatte estive: le novità della stagione estiva 2021

Ciabatte estive

 

di  Virginia Torriani

 

 

Le giornate sempre più miti e la voglia di un abbigliamento più informale e rilassato: sono questi i principali motivi che ogni anno, durante il periodo estivo, in qualche modo riportano in auge, sotto forma di svariati modelli, le ciabatte.

Se poi, come in questa primavera 2021, a sfoggiarle ai propri piedi sono modelle del calibro di Kendall Jenner e influencer come Chiara Ferragni, dobbiamo proprio aspettarci di vederle con sempre maggiore frequenza nei prossimi mesi.

La novità della stagione è la ciabatta in plastica: tomaia a fascia e suola alta un paio di centimetri, leggermente arrotondata. Negli anni ’90 la si usava a bordo piscina, mentre quest’anno sarà in giro pressoché ovunque, con buona pace del buon gusto dal momento che, per assicurare una perfetta traspirazione del piede – l’abbinamento è spesso con il più classico dei calzini: quello bianco in spugna. E’ la tendenza leisurewear: vestirsi comodi, in casa come fuori. Assieme al calzino d’ordinanza la ciabatta si abbina perfettamente a leggins e biker shorts – i pantaloncini a metà coscia da ciclista – top e mini cardigan e si prova quantomeno a bilanciare con accessori più importanti come una borsa o un cappello griffati. E’ la ciabatta del tempo libero per chi sta attenta agli ultimi trend, anche se probabilmente – anzi certamente – non sarà compresa da chi non segue i social.

 

ciabatte_plastica

 

Più “da città”, ma certamente meno di tendenza non fosse altro perché ormai è in voga da diversi anni è la ciabatta “alla tedesca” – così definita in virtù del fatto che il più famoso produttore di questo modello è originario dell’Assia, in Germania. A contraddistinguere la calzatura è la suola ortopedica e antiscivolo, che garantisce il massimo comfort. La tomaia negli anni si è declinata in vari modelli: a infradito, con doppia fascia, chiusa a pantofola… La cifra di stile di queste ciabatte è proprio la loro leggendaria comodità, che si presta a look rilassati e informali: vestitini prendisole, pantaloni pareo e canotte, ma anche bermuda e camicia in lino. Negli anni la moda ha riconosciuto questa ciabatta, l’ha sdoganata e infine adottata semplicemente come uno dei “must have” degli outfit dal piglio intellettuale dégagé, ovvero talmente disinvolto da sceglierla per far finta di non essere interessato all’ultima moda.

tedesca_

 

E poi ci sono le infradito di gomma. Le flip-flop. Sicuramente poco sexy, ma alle quali oramai ci siamo talmente abituati da considerarle semplicemente Le Ciabatte dell’estate. Importate dal Brasile negli anni ‘60, ciclicamente rilanciate da grandi marchi, restano di fatto le calzature simbolo della spensieratezza e della libertà. Comode, leggere, fresche, colorate. Per andare in spiaggia basterà abbinarle a un bel costume, un paio di shorts e un pareo: in vacanza non serve altro.

 

flip_flop

 

5 2 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti