Ricette tipiche invernali

Ricette tipiche invernali

 

di Virginia Torriani

 

L’arrivo dell’inverno e delle temperature fredde significa un cambiamento anche sulla nostra tavola. Meglio proporre piatti caldi e più sostanziosi per assicurare al nostro organismo l’energia e i nutrienti di cui ha bisogno. Largo poi a frutta e verdura di stagione: cavoli di ogni tipo, carciofi, cicorie, zucche, kiwi, arance e pompelmi.

Ecco tre ricette tipiche invernali, gustose e nutrienti.

 

1. Pizzoccheri ricotta e noci

Un primo piatto semplice, adatto a chi vuole mettersi alla prova con la preparazione della pasta fatta in casa.

Ingredienti:

250 g Farina di grano saraceno

50 g Farina 00

150 g Acqua

100 g Noci

350 g Ricotta fresca

Sale q.b.

Pepe q.b.

4 cucchiai Parmigiano

400 g Spinaci freschi

Preparazione:

Mescolate le due farine, versatele su una spianatoia, aggiungete l’acqua a filo fino a formare una sfera compatta e liscia. Fate riposare la pasta per circa 30 minuti coperta con un canovaccio. Trascorso il tempo stendete l’impasto in una sfoglia sottile e ricavate i pizzoccheri. Mondate e lavate gli spinaci e buttateli in acqua salata. Unite anche i pizzoccheri e portate a cottura. Scolateli.
Intanto aprite le noci: dovrete recuperare circa 100 g di gherigli. Schiacciateli con un pestello. Unite la ricotta, il parmigiano, sale e pepe e create una crema. Stemperatela con un po’ di acqua di cottura, usate la crema per condire la pasta scolata e servite caldissima.

 

pizzoccheri_

 

2. Stufato alle spezie 

Un secondo piatto saporito e gustoso per riscaldare le giornate più fredde.

Ingredienti:

1 kg Manzo (muscolo)

700 g Cipolle bianche

60 ml Olio extravergine di oliva

100 ml Vino rosso

2 spicchi Aglio

4 cucchiai Paprika dolce

1 cucchiaio Paprika piccante

1 cucchiaio Semi di carvi

Sale q.b.

Preparazione: 

Lavate la carne, asciugatela e rimuovete eventuali nervature. Tagliatela con cura a cubetti di circa 3/4 centimetri di lato. Lavate le cipolle, sbucciatele e affettatele a fette sottili. In un piccolo mortaio schiacciate i semi di carvi. Prendete una casseruola antiaderente molto ampia, in grado di contenere abbondantemente la carne e le cipolle. Sbucciate l’aglio e tritatelo finemente. Versate l’olio extravergine di oliva nella casseruola, uniteci l’aglio e la cipolla e mettete su fiamma medio bassa. Lasciate appassire lentamente le cipolle. Unite il carvi schiacciato. Nel frattempo mescolate le due paprike e mettetele su un piattino. Passate i dadi di carne sulle spezie, come se fossero farina. Quando le cipolle si sono appassite, alzate la fiamma, fatele dorare e unite i dadi di carne. Salate un po’, alzate la fiamma e fate rosolare per bene mescolando spesso. Una volta che la carne si è colorita per bene, versate il vino e lasciatelo evaporare. A quel punto unite 600 millilitri di acqua possibilmente bollente. Coprite con un coperchio e abbassate la fiamma. Lasciate sobbollire per circa due ore, controllando di tanto in tanto che non si asciughi. Verificate che sia ben cotto (la carne deve essere morbidissima e le cipolle si devono sciogliere).  Accompagnate con del purè o con una polenta cotta in un paiolo di rame per almeno un’ora

 

stufato_

 

3. Tortino all’arancia 

Un dessert per fare il pieno di vitamina C.

Ingredienti:

125 g Burro

480 g Zucchero

4  Limoni non trattati

4  Arance non trattate

125 ml Latte

3  Uova

185  Fecola di patate

150 g Acqua

1 bacca Vaniglia

1 stecca Cannella

Preparazione:

Iniziate dai tortini. In una casseruola, sciogliete a fuoco basso il burro e 230 g zucchero con le scorze di metà degli agrumi grattugiate. Trasferite il tutto in una ciotola più grande, unite le uova, il latte e la fecola. Montate con lo sbattitore e versate il composto negli stampini. Infornate per 15 minuti a 150°C. Ora passate alla preparazione dello sciroppo. Riscaldate a fuoco lento acqua e lo zucchero rimanente. Unite le scorze di agrumi rimanente, i semi della bacca di vaniglia, la stecca di cannella e portate a ebollizione. Appena cotti i tortini, versate sopra lo sciroppo e servite.

 

tortino_

 

4.3 3 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti