Abbigliamento premaman: cosa non può mancare nel guardaroba
abbigliamento_cover

Abbigliamento premaman: cosa non può mancare nel guardaroba

di  Virginia Torriani

 

 

La dolce attesa, il fisico che cambia per ospitare una nuova vita e con esso… il guardaroba! Quando si scopre di essere incinta sono molti i cambiamenti da affrontare. Tra questi vanno messi in conto alcuni kg e il peso del bambino, che incomberà sempre di più man mano che avanza la gravidanza. Procurarsi dei vestiti adatti per affrontare quanto più possibile in modo confortevole questo periodo è davvero fondamentale.

Ecco i 5 capi must-have dell’abbigliamento premaman.

 

  1. La salopette

Comoda, divertente e anche femminile. La salopette è un grande classico del guardaroba delle donne in attesa perché segue pian piano la crescita della pancia con le sue bretelle regolabili e i comodi bottoni. Sceglietela nel tessuto che preferite: il tradizionale denim, ma anche il lino – sarà il capo preferito in estate – o il morbido velluto – ideale per l’inverno.

 

salopette_

 

  1. L’abito morbido

Che sia tagliato sotto il seno in stile impero o un ampio e svasato modello tipo grembiulone poco importa. Ogni donna in dolce attesa dovrebbe avere il proprio abito da indossare per una cena o una serata fuori. Un vestito che le consenta di stare comoda senza rinunciare a un po’ di stile ed eleganza, giocando magari con colori e fantasie. Massima attenzione ai materiali: i tessuti devono essere morbidi ed elastici in maniera tale da non intralciare e impedire i movimenti della futura mamma, ma bando al sintetico e alle fibre che non lasciano traspirare la pelle.

 

abito_

 

  1. I jeans con fascia elastica

Il jeans con la fascia elastica è un capo basic che non può assolutamente mancare nel guardaroba di ogni donna in dolce attesa. Si tratta del classico pantalone in denim con la presenza però di una comoda fascia elastica in vita, il cui compito è quello di accogliere dolcemente il pancione e modellarsi man mano che la pancia cresce.

 

jeans_

 

  1. La maglia lunga

Una maglia lunga e avvolgente è fondamentale nell’armadio di chi aspetta: è perfetta da indossare sia sui jeans che – soprattutto – sui comodissimi leggins, a mo’ di vestitino. Le maglie e le bluse premaman sono realizzate appositamente per accompagnare la crescita del pancione e per essere indossate anche dopo, durante l’allattamento. Attenzione: non si tratta di capi informi, ma di indumenti realizzati in modo tale da garantire una vestibilità perfetta dal primo all’ultimo mese di gravidanza perché si “allargano” solo all’altezza del pancione mentre su spalle e braccia offrono la vestibilità della vostra solita taglia abituale. Molte maglie premaman hanno inoltre un’apertura all’altezza del seno in modo tale da poter essere sfruttate non solo durante i nove mesi di attesa ma anche dopo, durante l’allattamento del bebè.

 

maglia_

 

  1. Le scarpe comode

Man mano che il peso aumenterà si avrà sempre meno voglia di camminare sui tacchi. La scarpe rasoterra allo stesso modo sono sconsigliate perché, allo stesso modo dei tacchi, favoriscono la ritenzione idrica e il gonfiore agli arti inferiori. Attenzione anche alle infradito che, invece, potrebbero essere persino pericolose. La scarpa giusta per chi è in attesa ha un tacco di circa tre centimetri: il modello può essere sia sportivo tipo sneakers che una ballerina, l’importante è assicurarsi che abbracci il piede senza sfilarsi così da garantire la massima sicurezza.

 

scarpe_

 

0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti