Le cinque città italiane assolutamente da non perdere

Le cinque città italiane assolutamente da non perdere

 

di  Virginia Torriani

 

Le bellezze del nostro Bel Paese sono davvero infinite, sparse lungo lo stivale da nord a sud. Ecco però le 5 città assolutamente da non perdere, mete ideali da scoprire durante un weekend.

 

1. Matera
La Capitale Europea della Cultura 2019 è una delle 5 città italiane assolutamente da vedere. Matera, capoluogo della Basilicata, è un vero e proprio museo a cielo aperto: chiese rupestri, aree naturali, tradizioni, paesaggi di incomparabile bellezza… Conosciuta anche come “la città dei sassi” per via delle case-grotta scavate nelle gravine naturali della zona, Matera è un paese letteralmente scolpito nel tufo. Abitata sin dal Paleolitico, Matera unisce storia, cultura e natura, dando vita ad un luogo dal fascino impareggiabile, senza tempo. E’ il primo sito del Sud Italia dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

 

matera_

 

2. Bergamo
La parte alta della città di Bergamo racchiude un meraviglioso centro storico in un’antica cinta muraria, patrimonio dell’Unesco. Questo borgo medioevale può essere raggiunto grazie al collegamento di una comoda funicolare. La Piazza Vecchia, sulla quale sorgono diversi edifici storici, è stata da molti definita come la piazza più bella d’Europa: imperdibili una visita al Palazzo della Ragione, risalente addirittura alla fine del 1200 e sul quale è possibile ammirare i segni di un’antica meridiana, e alla Torre Civica, che ogni giorno segue un preciso rituale, facendo battere 100 rintocchi alle 22 in punto. Sempre sulla piazza affaccia un altro palazzo storico, quello del Podestà. A pochi passi si trova poi la Piazza del Duomo con la Basilica di Santa Maria e la Cappella Colleoni, ricche di ricchi patrimoni culturali e di carattere.

 

bergamo_

 

3. Roma
La “Città Eterna” è davvero una tappa immancabile in un viaggio in Italia per la sua storia, l’arte, l’architettura e la bellezza. Il Colosseo, i fori imperiali, il Circo Massimo, il possente Pantheon si stagliano in mezzo alla vivace vita moderna della Capitale. Le tappe immancabili a Piazza di Spagna, Piazza Navona e alla Fontana di Trevi… Senza dimenticare l’altra piccola città al proprio interno: il Vaticano, con le sue Chiese e Musei di straordinaria bellezza. Oltre 2 millenni di storia da percorrere passo passo.

 

roma_

 

4. Verona
Verona è un capoluogo di provincia patrimonio Unesco e una delle città più belle d’Italia. Qui è stata ambientata una delle tragedie più celebri di William Shakespeare, “Romeo e Giulietta”, che sebbene sia una storia di fantasia, racconta le vicende di due famiglie – Montecchi e Capuleti – realmente esistite, tanto che la casa di Giulietta e il suo famoso balcone sono uno dei monumenti più visitati in Italia. A Verona ci sono anche altre attrazioni da non perdere: il Duomo, la chiesa di San Zeno, Piazza delle Erbe, Castelvecchio, il ponte Scaligero e la celebre Arena.

 

verona_


5. Napoli

Napoli deve le sue origini alla sirena Partenope e nella sua natura, ancora oggi, riassume contrasti e contraddizioni: la bellezza e il degrado, la gioia e la malinconia. Napoli è una città con un patrimonio artistico, culturale e storico inestimabile: dalla Cappella Sansevero al Museo di Capodimonte, dal suggestivo sottosuolo alle piazze e al magnifico Lungomare; la città offre infinite attrazioni. Imperdibili una visita al Duomo; poi Piazza del Plebiscito e i quartieri spagnoli; e ancora la devozione religiosa per San Gennaro che convive con l’anima pagana della città, conservata e tramandata nella Napoli Sotterranea e nella Cappella San Severo, tra le “capuzzelle” dei morti e l’alchimia del Cristo Velato.

 

napoli_

 

5 1 vota
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti