Pantaloni alla caviglia

Pantaloni alla caviglia

di  Virginia Torriani

 

 

Sono un capo estremamente versatile, che si presta a diversi abbinamenti e occasioni. I pantaloni alla caviglia sono uno dei grandi trend di questa primavera estate 2020: a vita alta o bassa, con o senza riga, l’importante è che l’orlo lasci scoperti alcuni centimetri sopra il malleolo.

In una versione estremamente sportiva i pantaloni alla caviglia sono in denim e si prestano ai più disparati accostamenti con le sneakers del momento. Niente di meglio per un’uscita con le amiche, un pomeriggio di shopping o una gita domenicale fuori porta. Il tessuto jeans non conosce praticamente controindicazioni in questi contesti: va bene con una semplice t-shirt, ma anche con una camicetta per uno stile più ricercato. Ai piedi mettete la vostra scarpa bassa favorita: da quelle classiche in tela fino a quelle alte con la suola a zeppa, che slanciano e sfinano la figura. Il tocco più originale può essere aggiunto con un calzino fantasia: colori, ma anche slogan e applicazioni da scegliere con cura per raccontare qualcosa di sé, del proprio umore e della propria personalità.

 

jeans_

 

Per look da giorno più preppy e bon ton i pantaloni alla caviglia si fanno in jersey o in cotone. Monocromatici o a fantasia, non mancano i modelli per sbizzarrirsi. I più desiderati della stagione sono bianchi e si abbinano a twin set e magliette decorate. Anche un bel rosso corallo, da accostare a un capo sopra con colori a contrasto: vi proietterà subito nel pieno dell’estate. Ai piedi si indossano mocassini o, via via che le temperature si alzano, sandali ultra-flat con applicazioni gioiello.

 

colore_

 

In contesti più formali o per una cena importante il pantalone alla caviglia si fa più sofisticato. Bella l’idea di scegliere un completo tailleur: pantalone alla caviglia e giacca coordinata. Il tessuto ovviamente diventa più prezioso: conviene prediligere lo shantung di seta, il raso o un bel cotone pettinato. Particolarmente in auge quest’anno la versione smoking e quella con giacca doppiopetto. Nel primo caso il pantalone è a vita molto alta, con una cintura che richiama quella del classico abito maschile: sopra si indossa una camicia e una giacca taglio regular oppure, per un look più moderno, una canotta in seta e una giacca corta, modello tuxuedo. Ha un piglio decisamente business invece il pantalone alla caviglia abbinato a una giacca doppiopetto: richiama all’eleganza anni ’80 e conferisce immediatamente all’immagine femminile un’allure di forza e sicurezza. Ai piedi la scelta migliore sono dei bei decolleté con un tacco alto e a spillo, ma un’alternativa possono essere anche delle stringate maschili.

 

pantaloni_

 

0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
gdpr-image
Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web, i nostri servizi e per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Leggi di più