Intimo 2021: le regole della moda per questo anno
intimo_cover

Intimo, le regole della moda per questo anno

 

di Virginia Torriani

 

La biancheria intima, pur non essendo visibile, ha tanta importanza quanto gli abiti che sono sotto gli occhi di tutti.

La lingerie è infatti l’essenza stessa della femminilità, oltre che quell’insieme di indumenti che si indossano funzionalmente sotto i vestiti. Ecco allora che anche l’intimo segue le regole della moda e in questo 2021 è pronto a ritagliarsi uno spazio molto ampio, lasciandosi intravedere ben oltre al di sotto di camicie e giacche.

 

intimo_

 

Da qualche tempo ormai il reggiseno modello bralette viene indossato con disinvoltura alla pari di un crop top oppure abbinato a un blazer, come un più moderno e sexy capo sotto giacca. E anche quest’anno la bralette non cede di un millimetro, anzi si fa largo con modelli che evolvono verso veri e propri bustini e corpetti con tanto di coppe preformate e stecche. Chiamarli reggiseni è decisamente riduttivo, anche perché nella bella stagione si porteranno senza pudore al pari di top e canottiere. Nell’attesa che la temperatura si faccia adeguata faranno capolino sotto camicie leggere in seta e tulle, con un sempre seducente effetto vedo – non – vedo, ma anche sotto cardigan ed incrociati per look casual e comunque ricercati.

 

reggiseno_

 

Del resto questi capi sono forse troppo belli per restare semplicemente nascosti. Vere e proprie opere di ingegno della sartoria, sollevano quello che c’è da sollevare e, sempre più complici ed alleati, comprimono e snelliscono i punti giusti, esaltando il giro vita. I materiali poi sono preziosi e raffinati: dal crêpe di seta ai pizzi finissimi.

Nel reparto completini non mancano le accoppiate ricercate per soddisfare ogni esigenza. Ogni donna conosce il reggiseno adatto al proprio caso, ma se in passato era frequente dover rinunciare alternativamente alla comodità o al sex appeal oggi non sarà più necessario scendere a certi compromessi. Balconcini, triangoli, push-up, coppe di varie misure, con o senza ferretti, non importa: ogni modello sposa stile e comfort, abbinandosi ad altrettanto performanti tanga, brasiliani, slip e culotte. A dominare la scena della prossima stagione saranno i colori pastello: rosa tenui, lillà, verdi acqua marina, gialli pallidi. Altra tendenza in ascesa sarà il color nude in contrasto con dettagli nero o blu notte, che vanno a disegnare sul corpo seducenti ricami effetto tattoo.

 

completo_

 

Il filone sportivo marcia a parte. Non chiamateli però semplici completini in cotone o microfibra: i tessuti sono ricercatissimi filati impalpabili, anallergici e altamente traspiranti – come pure design e tagli fatti per assecondare i movimenti, senza stringere o sfregare, e assicurare il massimo agio e sostegno in ogni momento. Comodità, anche in questo caso, non significa rinunciare all’aspetto estetico e stilistico: i capi intimi basic sono uno dei grandi trend 2021 e si arricchiscono per altro di dettagli come elastici brandizzati con logo o frasi slogan.

 

sportivo_

 

I body, minimal o in pizzo, sono ormai capi più outwear che underwear: eleganti, conturbanti e quasi sempre in grado di esaltare le forme di ogni donna, non c’è davvero proprio alcuna ragione per nasconderli!

Da riservare invece alle occasioni speciali audaci guepiere e seducenti baby doll e sottovesti: la pura seta e i pizzi finissimi la fanno da padrona su questi capi, che nel 2021 riscoprono linee vintage ispirate agli anni ’50 e ’60 per una femminilità magnetica e senza tempo.

 

sottoveste_

 

5 1 vota
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti